geometra sardegna

Vuoi aiutarci a mantenere

in piedi il nostro sito?

Da oggi, se vuoi, puoi farlo con una donazione!

GRAZIE!
se vuoi donare fai clik qui sopra

Questa sezione viene interamente dedicata alla dichiarazione di successione. Imparerai a sbrigarti alcune questioni burocratiche che riguardano appunto l' eredità. Troverai una guida alla dichiarazione di successione che ti guiderà passo passo alla compilazione di tutta la modulistica, dal modello 4, al modello f23, al prospetto di liquidazione. Vedremo anche come si apre la successione.

SUCCESSIONE EXPRESS!
compilazione modulistica per successione e voltura catastale
scopri il servizio!

SUCCESSIONE IN TEMPO REALE!
compilazione modulistica per successione e voltura catastale in tempo reale
scopri il nuovo servizio per il 2014!

LA DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

HOME PAGE
CHI SIAMO
COSA OFFRIAMO

Link interessanti

il catasto?..roba da geometri
guadagna affittando il tetto
notizie interessanti
grazie di cuore!!
ti servono le visure catastali?
fabbricati mai dichiarati
sanzioni per le case fantasma (new)
diario di bordo

Servizi attivi
Servizi successione

compilazione modulistica
compilazione voltura catasto
richiedi le visure catastali

affidamento incarico successione

Guida eredità

presentazione
disciplina delle successioni
accettazione eredità parte 1
accettazione eredità parte 2
la rappresentazione e accrescimento
banca e assicurazione
cosa fare per ereditare un veicolo
imposte e agevolazioni
imposta di successione e franchigia
imposte ipotecaria e catastale
modulistica per successione
agevolazione prima casa
debiti e passività del de cuius
uffici competenti
allegati alla successione
tipi di dichiarazione
moltiplicatori catastali
codici uffici agenzia entrate
codici tributi per successione

i diritti dei figli
i diritti degli ascendenti
i diritti dei fratelli
i diritti del coniuge parte 1
i diritti del coniuge parte 2

quote eredità spettanti per legge

L' attivo ereditario

Il testamento

il testamento
cos' è il testamento
testamento olografo
testamento pubblico
testamento segreto
se muore il testatore
cosa si può disporre
chi può fare testamento
chi può ricevere col testamento
riserva a favore del coniuge
riserva a favore dei figli
cos' è il legato
successione: obbligo del notaio?

Esempi pratici

Impariamo a compilare la modulistica per successione. di seguito trovate un esempio pratico che vi aiuta a capire come compilare la modulistica, dal modello 4 al modello f23

1) prima di iniziare

prima di iniziare

2) calcolare l' asse ereditario

come calcolare l' asse ereditario

3) modello 4 (esempio)

compilare il modello 4
compilare il frontespizio modello 4
compilare albero genealogico
compilare quadro A (eredi)
compilare quadro B (attivo)
compilare quadro B2 (titoli, azioni)
compilare quadro B3 (aziende)
compilare quadro B4 (altri beni)
compilare quadro B5 (beni venduti)
compilare quadro C (donazioni)
compilare quadro D (passività)
parte riservata all' ufficio

4) calcolo delle imposte

calcolo delle imposte successione
compilare modello f23 successione
prospetto liquidazione

5) allegati al modello 4

cosa allegare al modello 4
dichiarazione sost. cert. morte
stato di famiglia de cuius
stato di famiglia eredi
visure catastali
dichiarazione sostitutiva atto notorio
modello f23
prospetto di liquidazione
richiesta agevolazione prima casa
certificato destinazione urbanistica
copia testamento pubblicato


presentare la successione

Voltura catastale

dopo aver registrato la dichiarazione di successione è necessario aggiornare la ditta in catasto. vediamo con degli esempi pratici come si fà

esempio 1: voltura cartacea

presentare la voltura catastale
voltura catasto terreni parte 1
voltura catasto terreni parte 2
voltura catasto terreni parte 3


esempio 2: software voltura

installare il software voltura 1.0
installare il software voltura 1.1

voltura 1.1 parte 1
voltura 1.1 parte 2
voltura 1.1 parte 3
voltura 1.1 parte 4

Successione tardiva

presentazione tardiva successione

 

servizio online successione e voltura

PRESENTAZIONE

a cura "di Pino Caddeo (geometra libero professionista si occupa di pratiche di successione ereditaria e volture catastali in tutta Italia) Per maggiori info vedi: servizio successioni eredi.

successione express 2014

Il nuovo servizio che ti aiuta nella compilazione della dichiarazione di successione e voltura catastale.

scopri il servizio
Chiedi info al geometra
Pino Caddeo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questa sezione è dedicata esclusivamente alla problematica successione. Prima di continuare vorrei fare una piccola premessa che tornerà utile sia ai nuovi visitatori che a quelli che hanno già visto queste pagine dedicate alla dichiarazione di successione.

E' stato fatto un piccolo riordino delle pagine, nel senso che si è pensato ad una diversa disposizione dei contenuti. Proprio in questi giorni abbiamo pensato ad ordinare e rendere più accessibili i vari contenuti relativamente alla guida sulle successioni.

Non abbiamo cambiato i contenuti anche se qualcosa è stato aggiunto, ma abbiamo pensato di inserire tutti i link dedicati alla guida sulla successone sulla parte sinistra delle pagine eliminando gli altri link del sito che non trattavano propriamente l' argomento successioni. Sulla sinistra quindi troverete tutti i vari link esclusivamente dedicati alla successione e all' eredità in genere.

Troverete anche degli esempi sulla compilazione della modulistica per successione e voltura catastale. Sulla sinistra dunque troverete dei link che andranno a spiegarvi cos' è l' eredità, i diritti dei vari eredi, cos' è un testamento ecc. Sempre in ordine discendente troverete dei link di esempio per la compilazione di tutta la modulistica quale modello 4, modelo f23, prospetto di liquidazione ecc.

Troverete anche degli esempi sulla compilazione della voltura catastale. In alternativa potete muovervi in avanti o indietro facendo click sui link che visualizzerete a fine pagina (continua o torna indietro). Sulla destra invece troverete i link per iscrivervi alla nostra news letter, la live chat per contattarci in tempo reale o il nostro forum nel caso vogliate postare qualche domanda.

Spero che queste pagine possano aiutarvi e nel caso così fosse vi chiederei un piccolo favore ossia di fare un pò di pubblicità al sito www.visurnet.com o inserendo il link del sito sul vostro sito o inserendo un link sulla vostra bacheca di facebook....grazie! Più sotto, se avete dubbi sulla questione successione, o volete suggerire qualche argomento da trattare in particolare, avete la possibilità di lasciare un commento.....grazie!

Fatta la precisazione possiamo continuare

Effettuare le pratiche successorie è sempre qualcosa di spiacevole e che ci ricorda momenti di dolore, però sono pratiche che nostro malgrado vanno eseguite ugualmente. Ricordo che la legislazione attuale prevede che sia obbligatorio presentare la denuncia di successione entro un anno dalla data di morte.

All' interno di queste pagine potrai trovare delle informazioni che potrebbero tornarti utili nel caso volessi cimentarti nella redazione di una successione.

Benché redigere denunce di successione e volture catastali faccia parte anche del mio lavoro mi piacerebbe per quanto possibile mettere a disposizione di chiunque le mie conoscenze in tale materia in modo che chi lo voglia possa compilare da solo sia la modulistica relativa alla successione e sia il documento di voltura catastale. Preciso infatti che chiunque sia in grado di farlo può compilare sia la successione che la voltura catastale.

Chi invece per qualsiasi motivo volesse affidarmi l' incarico di redigere una successione e voltura può contattarmi via mail: successioni@visurnet.com o al n° 339/3600206. In ultimo vi consiglio di chiedere sempre informazioni presso l' ufficio dell' agenzia delle entrate in cui andrete a presentare la successione. Attualmente la pratica successoria va presentata all'ufficio del registro (ora agenzia delle entrate) di competenza entro i dodici mesi dalla data di morte del de cuius, dopo di ché entro 30 giorni (a partire dalla data di registrazione del documento) va presentata la domanda di voltura che andrà inoltrata presso l'ufficio del territorio (catasto) di competenza della provincia al cui interno ricadono gli immobili ereditati.

L' EREDITA' NELLA STORIA

Vorrei fare una breve introduzione prima di addentrarmi più nello specifico nei problemi riguardanti l' eredità. Per questo vorrei consigliarvi prima di procedere nella lettura delle altre pagine di leggere anche queste poche righe, giusto per avere un inquadramento più generale della materia, che potrebbe tornarvi sempre di utilità.

Durante l' epoca dell' impero romano le cose erano profondamente diverse rispetto ai giorni attuali. Presso i romani vigeva il principio del pater familias tutto il nucle della famiglia (moglie, figli, nuore, nipoti) ruotava attorno ad un' unica figura, cioè quella de padre il quale all' epoca era l' unico proprietario di tutti i beni. Il ruolo di pater familias andava di padre in figlio ed in particolare al primo figlio maschio il quale fortuna sua ereditava tutto il patrimonio del padre. All' epoca era un' eresia pensare che la moglie potesse ereditare qualcosa o che i fratelli dividessero tra loro in parti uguali il patrimonio.

Questa situazione andò avanti in tal modo per tutto il medioevo, rinascimento e fino ad una buona parte del XiX secolo. Solo nel lontano 1865 si incomincio ad avere una visione diversa della cosa pensando finalmente che anche gli altri fratelli avessero dei diritti.

Per la moglie del de cuius le cose sono cambiate di recente. Fino agli inizi degli anni 70 la moglie non ereditava una parte della proprietà ma le veniva riconosciuto l' usufrutto, ovvero di servirsi della cosa ma senza esserne proprietaria al 100%.

successione express 2014

Il nuovo servizio che ti aiuta nella compilazione della dichiarazione di successione e voltura catastale.

scopri il servizio
Chiedi info al geometra
Pino Caddeo


 

 

 

 

 

 

 

 

 

LA MASSA EREDITARIA

Prima di parlare di testamento, eredi, quote legittime ecc. è necessario capire in cosa consiste l' eredità e soprattutto comprendere come fare i calcoli per capire a quanto ammonta il patrimonio da dividere tra gli eredi che ne hanno diritto.

A primo achitto potrebbe sembrare molto semplice: "il mio patrimonio ammonta a 200 mila euro e quindi alla mia morte tutto andrà diviso in parti uguali tra i miei due figli". La realtà invece è molto diversa. Spesso e volentieri gli eredi sono tanti e soprattutto in conflitto tra loro; a volte i beni sono diffcili da valutare e non di rado sono gravati da ipoteca. In alcuni casi il patrimonio potrebbe essere costituito anche da debiti o totalmente con i quali gli eredi dovranno fare i conti.

Da qui si capisce che probabilmente per lasciare agli eredi una situazione tranquilla e semplice sarebbe meglio far valutare da un esperto (ad esempio un geometra) la massa ereditaria o l' asse ereditario cioé l' ammontare delle attività e delle passività patrimoniali che vanno a creare l' oggetto della successione. Questo ragionamento potrebbe farlo più che altro una persona che intende fare testamento.

COME SI DEVOLVE L' ASSE EREDITARIO

Vorrei brevemente dire due parole su come si può devolvere l' asse ereditario o comunque il patrimonio del de cuius (colui che muore). Su questa pagina cercherò di spiegare brevemente questo concetto.

Il patrimonio del de cuius si può devolvere, o per legge (quando non vi è testamento) o per testamento, quando appunto il de cuius prima della sua morte decide a chi lasciare i propri beni.

la successione legittima

La successione legittima si apre quando colui che muore non lascia nessun testamento. In questo caso il patrimonio del de cuius viene diviso in base a ciò che prevede la legge ossia tra i familiari. Il codice civile dedica l' intero secondolibro alle successioni. L' art. 456 del codice civile recita: "la successione si apre al momento della morte, nel luogo dell' ultimo domicilio del defunto"

Ancora l' art. 462 del codice civile dice: "sono cappaci di succedere tutti coloro che sono nati o concepiti al tempo dell' apertura della successione, Salvo prova contraria si presume concepito al tempo dell' apertura della successione chi è nato entro i trecento giorni dalla morte della persona della cui successione si tratta. Possono inoltre ricevere per testamento i figli di una determinata persona vivente al tempo della morte del testatore benché non ancora concepiti"

la successione testamentaria

La successione testamentaria si ha quando colui che muore ha previsto prima della morte come dividere il suo patrimonio o parte. Il codice civile prevede due forme di testamento: il testamento olografo ed il testamento per atto di notaio. Quest' ultimo a sua volta può essere pubblico o segreto.

Come si potrà capire il testamento per atto di notaio viene stipulato davanti ad un notaio ed in genere non crea particolari problemi dopo la morte del testatore. Il testamento olografo invece è quello scritto di proprio pugno dal testatore. In questo caso colui che scrive il testamento deve porre particolare attenzione nella redazione dello stesso in quanto anche un banalissimo errore può far si che il testamento sia nullo.

Bene! In questa breve pagina ho cercato di spiegarvi a grandi linee ciò che succede al momento della morte di una persona. Quindi abbiamo diritti e doveri da svolgere dopo la morte di un nostro parente. Se volete approffondire l' argomento fate clik su uno dei link sottostanti....via auguro una buona lettura.

Continuando vedremmo un pò la disciplina delle successioni. Vedremo anche come compilare una dichiarazione di successione dalla A alla Z, attraverso un esempio pratico. Fai click sul tasto continua che vedi sotto.

I soggetti obbligati alla presentazione della dichiarazione di successione

Ai sensi dell' art. 28 comma 2 del decreto legislativo n° 346 del 31 ottobre 1990 i soggetti che possono presentare la dichiarazione di successione sono i seguenti:

- chiamati all' eredità sia per legge che per testamento o i loro rappresentanti legali, anche se non hanno ancora accettato l' eredità sempre che non vi abbiano gia rinunciato.

Soggetti che per ereditano per legge (parenti) o per testamento (altri soggetti) a titolo universale, cioè che ereditano dei beni senza una distinzione specifica del bene.

- I legatari o loro rappresentanti legali

Il legato si distingue dall' eredità vera e propria perché a differenza di quest' ultima ha per oggetto un bene determinato e non una quota del patrimonio del de cuius. Il legato dunque per essere tale deve essere esplicitamente ed inequivocabilmente distinto. Può fare parte del legato un immobile, denaro, gioielli ecc. Il de cuius quindi nel testamento deve evidenziare quale bene fa parte del legato in modo che l' avente diritto possa senza ombra di dubbio identificare il bene. Se il de cuius possiede ad esempio tre case e una vorrebbe darla ad un legatario deve dire con precisione quale di queste diventerà sua. Se vuoi approfondire il discorso sui legatari fai clik su: .cos' è il legato e legatario

- Gli immessi nel possesso dei beni in caso di assenza o in caso di dichiarazione di morte presunta

Se il de cuius era nel possesso di un bene sia in mala fede che buona fede questo diritto si trasmette ai suoi eredi. Facciamo distinzione tra possesso e proprietà. In parole semplici, la proprietà si ha a seguito di un atto pubblico (esempio l' acquisto), e il diritto all' uso della cosa si ha a seguito di tale atto, mentre il possesso è un comportamento simile al precedente però senza averne titolo, ossia per essersene semplicemente impossessati.

- Dagli amministratori dell' eredità

Colui che ha il potere e/o il dovere di amministrare l' eredità. Chi ha il potere generalmente viene configurato nell' erede o eredi, mentre chi ha il potere viene generalmente chiamato espressamente (es. tribunale). Figura che normalmente può intervenire in caso di eredità giacente; la sua funzione cessa al momento dell' accettazione dell' eredità da parte di uno o più eredi o se ciò non avviene quando l' attivo ereditario viene devoluto allo stato.

- Dai curatori delle eredità giacenti

Generalmente questa figura compare in assenza di eredi legittimi o chiamati per testamento, e quindi in caso che l' eredità sia giacente. Il curatore dell' eredità viene nominato dal tribunale e ha il compito di sostanzialmente di fare un inventario dell' eredità, amministrarla, liquidare i beni previa autorizzazione del tribunale ecc. Casi perlomeno rari in quanto quasi sempre in caso di eredità qualcuno si fa vivo.

- Dagli esecutori testamentari

In parole semplici: Soggetto di fiducia del testatore, chiamato da quest' ultimo affinche vengano rispettate le sue volontà indicate nel testamento.

- Dai Trustee

Figura non molto nota in ambito italiano e più conosciuta nel mondo anglosassone. Non mi dilungo a darne una spiegazione in quanto al momento non lo ritengo importantissimo ai fini di questa guida. Ad ogni modo per chi volesse approfondire consiglio una ricerca su google del termine, appunto trustee.

Tutti questi soggetti possono delegare alla presentazione della dichiarazione di successione una terza persona munita di delega e documento di riconoscimento del soggetto obbligato a presentarla. nel caso che vi siano più soggetti obbligati a presentare la dichiarazione di successione, è sufficiente che uno solo di questi la presenti (art. 28 comma 4 del decreto legislativo n° 346 del 31 ottobre 1990).

Quando non si ha l' obbligo di presentare la dichiarazione di successione

Ai sensi dell' art. 28 comma 7 del decreto legislativo n° 346 del 31 ottobre 1990, gli eredi non hanno il dovere di presentare la dichiarazione di successione all' agenzia delle entrate quando vi siano contemporaneamente i seguenti requisiti:

- L' eredità si devolve ai parenti in linea retta o al coniuge superstite

- L' attivo ereditario non superi i cinquanta milioni delle vecchie lire ossia in euro 25.822,84

- non vi siano nell' attivo ereditario beni immobili o diritti reali immobiliari

Essendoci simultaneamente queste tre condizioni si può omettere di presentare la dichiarazione di successione.

Se la pagina ti è piaciuta ed è risultata di tuo gradimento ti chiederei un piccolo favore, ossia fare click sul pulsante +1 di google che vedi più sotto. Inoltre se lo ritieni opportuno puoi inserire un link a questa pagina sulla tua bacheca facebook....grazie!

Se vuoi, puoi anche contribuire al mantenimento di queste pagine con una donazione libera...Grazie!

Per continuare nella lettura fai clik su uno dei link che vedi sotto.

continua

successione express 2014

Il nuovo servizio che ti aiuta nella compilazione della dichiarazione di successione e voltura catastale.

scopri il servizio
Chiedi info al geometra
Pino Caddeo


 

 

 

 

 

 

 

 

 

newsAggiungi un tuo commento...grazie!

Vuoi dire anche tu la tua? Vuoi lasciarci un commento su questa pagina? Ora puoi farlo. Lascia il tuo commento più sotto...grazie!


comments powered by Disqus

Ultimo aggiornamento: Mercoledì Luglio 23, 2014 20:22

 
Aggiungici fra i tuoi amici

In Diretta con noi
Hai un dubbio? vuoi info gratuite sul servizio visure, successione o volture catastali? contattaci direttamente attraverso la live chat. Il servizio è gratuito! FAI CLICK SULL' IMMAGGINE CHE VEDI SOTTO!

News letter
Essere aggiornati oggi è fondamentale! Se sei interessato ad uno o tutti gli argomenti sotto elencati iscriviti alla nostra news letter, selezionando gli argomenti di tuo interesse...grazie!

Email: *
Cognome: *
Nome: *
Scegli:


Video Tutorial
Vedere come si compila una dichiarazione di successione può essere molto istruttivo. E' nata la sezione video dedicata agli esempi pratici su come ci compila una dichiarazione di successione.

ACCEDI ALL' AREA VIDEO TUTORIALS

Forum online
Entra nel nostro nuovo forum se vuoi postare una domanda o partecipare alle discussioni

accedi al forum

Approfondimenti

caratteristiche casa non di lusso
autocertificazione obbligatoria dal 2012
quanto costa la successione
certificato di successione europeo
diritto d' abitazione per il coniuge
niente successione sotto i 100.000 euro
aumento imposta ipotecaria e catastale

Risposte brevi

chi può fare la voltura catastale?

News 2013

dichiarazione successione telematica

 

News 2012

rettificare la successione si può

le domande dei lettori

tassa ipotecaria e imposta di bollo
moltiplicatori catastali e area edificabile
passività dichiarazione successione

Siti utili

la gazzetta europea
successioni in europa
fisco oggi

pinoTutti i servizi che trovi sul sito www.visurnet.com sono offerti dal geometra Pino Caddeo. Il servizio dedicato alle dichiarazioni di successione e volture catastali fa parte di questi servizi.

 
L' ANGOLO DEGLI AFFITTI ESTIVI IN SARDEGNA

© 2002 - 2014 visurnet.com - Tutti i diritti riservati.
visitatori unici

geometri al tuo servizioInformazioni sul geometra Pino Caddeo

Gent. mo visitatore, permettimi di presentarmi. Mi chiamo Pino Caddeo e svolgo la libera professione del geometra. Sono nato in Germania a Wolfsburg (sede della famosa casa automobilistica tedesca Volkswagen) nel 1968, da genitori emigrati. Rientrati in Italia nel 1971 siamo stati tre anni a Cesano Boscone (MI), per poi trasferirci definitivamente in Sardegna nel 1973 nel comune di Borore (NU) dove tutt' ora risiedo. Terminate le scuole dell' obbligo nel 1983 mi sono iscritto all' istituto tecnico per geometri Sebastiano Satta di Macomer (NU), conseguendo il diploma nel 1989. Dopo circa tre anni di tirocinio nel 1992 ho conseguito l' abilitazione alla professione del geometra, ma solamente nel 1998 ho deciso di aprirmi uno studio tutto mio nel tentativo di trovare anche io la mia strada. E' una professione che non considero un lavoro ma piuttosto un piacere. Il mio campo lavorativo spazia dalla progettazione in genere, alle pratiche catastali (accatastamenti e frazionamenti). Mi occupo anche di rilievi topografici e di riconfinamenti. Da anni inoltre mi occupo di dichiarazioni di successione e relative volture catastali in tutta Italia. Sempre nel campo delle dichiarazioni di successioni e volture catastali collaboro in tutta Italia soprattutto con avvocati, periti e professionisti in genere che devono redigere questo genere di pratiche. Nel 1998 ho iniziato a creare le prime pagine internet per cercare di far conoscere la mia attività. In seguito nel 2002 ho creato il sito www.visurnet.com dove viene racchiusa tutta la mia attività. Dopo 12 anni di esperienza su internet posso dire di non essermi pentito di aver fatto quella scelta in quanto proprio grazie a internet ho potuto ampliare il mio campo lavorativo al di fuori della Sardegna. Attualmente il sito visurnet.com conta una media giornaliera di 3.500 ingressi unici al giorno. Al suo interno trovate oltre che i servizi offerti anche delle guide interessanti incentrate sul pianeta casa. Si parla di agevolazioni fiscali, quali quelle del 50% e del 65% rispettivamente sulle ristrutturazioni e risparmio energetico. Trovate anche delle guide che spiegano e vi aiutano a compilare una dichiarazione di succesisone e la relativa voltura catastale. Potete inoltre contattarmi gratuitamente nel caso abbiate dei dubbi o vogliate maggiori informazioni sui servizi offerti. Sul sito trovate anche delle sezioni tematiche informative che cercano per quanto possibile di aiutarvi ad avere le informazioni che cercate...vedi le sezioni dedicate all' imu, detrazione 36%, successioni e volture ecc. Trovi i link delle sezioni tematiche nella parte alta delle pagine.

Lo studio si trova a Borore (NU), nella meravigliosa Sardegna, in via martiri d' ungheria, 22 - cap. 08016
- p.iva.
01049200916 - C.F. CDDGPP68T02Z112I
- tel. 0785/86727 - 339/3600206
- mail: info@visurnet.com