geometra sardegna
geometra Pino Caddeo

Guide su YOUTUBE

Accedi al mio Canale Youtube

Troverai guide, esempi pratici su svariati argomenti che vengono affrontati su queste pagine!

visure catastali online

SERVIZI UTILI PER IL CITTADINO
ESEMPIO PRATICO CALCOLO IMU PRIMA CASA
VEDIAMO COME SI CALCOLA L' IMPOSTA MUNICIPALE

CONTATTA VISURNET.COM
via martiri d' ungheria, 22 - 08016 Borore (NU)
a breve apertura dello studio a Olbia (OT)
per contatti: 0785/86727 - 339/3600206 - email
In questa pagina spieghiamo come si fanno i calcoli per arrivare all' imposta imu (imposta municipale unica) relativamente alla prima casa. Vedremmo un pò come fare da soli i calcoli, dove trovare la rendita catastale, come calcolare il valore imponibile per il calcolo imu, sino ad arrivare alla compilazione del modello f24 con i suoi codici tributo
Trovi tanti e utili esempi pratici riguardanti il calcolo imu e compilazione modello F24. Guarda nella sezione "esempi pratici"

SEZIONE: UTILITY - ARGOMENTO: IMPOSTE SULLA CASA - PAGINA: ESEMPIO CALCOLO IMU PRIMA CASA

HOME PAGE
CHI SIAMO
COSA OFFRIAMO

Link interessanti

il catasto?..roba da geometri
guadagna affittando il tetto
notizie interessanti
grazie di cuore!!
ti servono le visure catastali?
fabbricati mai dichiarati
sanzioni per le case fantasma (new)
diario di bordo

Servizi attivi

richiedi visure catastali per ici/imu
tutto sui servizi offerti
costi e pagamento dei servizi

servizio calcolo imu con f24

Imu 2014

imposta municipale unica (imu)
immobili soggetti all' imu
leasing e imu
chi paga l' imu
fabbricati soggetti a imu
prima casa e imu
pertinenze e imu
imu ed emigrati all' estero
come si fanno i versamenti
codici tributo imu 2013
moltiplicatori imu per il 2013
evoluzione imu

Esempi pratici

come si calcola l' imu
tutte le informazioni per calcolo imu

ESEMPI IMU PASSO DOPO PASSO

1) premessa
2) come richiedere le visure catastali
3) calcolare il valore imponibile imu
4) come calcolare l' imposta imu
5) come compilare il modello F24

esempi calcolo imu e F24

prima casa senza pertinenza

calcolo imu prima casa esempio
1) F24 esempio unico proprietario
2) F24 esempio marito e moglie
esempio imu marito, moglie e figli

prima casa più pertinenza

calcolo imu prima casa più pertinenza
3) F24 esempio unico proprietario
4) F24 esempio marito e moglie

campi del mod. F24 da compilare
tutti gli esempi sul modello F24

casi specifici (richiesti da voi)

premessa con elenco esempi

1) prima casa + altri fabbricati
2) fabbricato acquistato durante l' anno

LE VIDEO GUIDE

calcolo imu prima casa unico proprietario

categorie catastali ai fini imu
rendita catastale

novità imu 2012
aliquote base imu 2013
immobili esenti
ambito soggettivo
la base imponibile
le aliquote imu minime e massime
abitazione principale e imu
i versamenti imu
accertamento imu
le sanzioni e ravvedimento operoso
il rimborso

Aliquote imu 2013

aliquote imu agrigento
aliquote imu alessandria
aliquote imu ancona
aliquote imu aosta
aliquote imu arezzo
aliquote imu ascoli piceno
aliquote imu asti
aliquote imu avellino
aliquote imu bari
aliquote imu barletta
aliquote imu belluno
aliquote imu benevento
aliquote imu bergamo
aliquote imu biella
aliquote imu bologna
aliquote imu bolzano
aliquote imu brescia
aliquote imu brindisi
aliquote imu cagliari
aliquote imu caltanissetta
aliquote imu campobasso
aliquote imu caserta
aliquote imu catania
aliquote imu catanzaro
aliquote imu chieti
aliquote imu como
aliquote imu cosenza
aliquote imu cremona
aliquote imu crotone
aliquote imu cuneo
aliquote imu enna
aliquote imu fermo
aliquote imu ferrara
aliquote imu firenze
aliquote imu foggia
aliquote imu frosinone
aliquote imu genova
aliquote imu gorizia
aliquote imu grosseto
aliquote imu imperia
aliquote imu isernia
aliquote imu la spezia
aliquote imu l' aquila
aliquote imu latina
aliquote imu lecce
aliquote imu lecco
aliquote imu livorno
aliquote imu lodi
aliquote imu lucca
aliquote imu macerata
aliquote imu mantova
aliquote imu massa
aliquote imu matera
aliquote imu messina
aliquote imu milano
aliquote imu modena
aliquote imu monza
aliquote imu napoli
aliquote imu novara
aliquote imu nuoro
aliquote imu olbia
aliquote imu oristano
aliquote imu padova
aliquote imu palermo
aliquote imu parma
aliquote imu pavia
aliquote imu perugia
aliquote imu pesaro
aliquote imu pescara
aliquote imu piacenza
aliquote imu pisa
aliquote imu pistoia
aliquote imu pordenone
aliquote imu potenza
aliquote imu prato
aliquote imu ragusa
aliquote imu ravenna
aliquote imu reggio calabria
aliquote imu reggio emilia
aliquote imu rieti
aliquote imu rimini
aliquote imu roma
aliquote imu rovigo
aliquote imu salerno
aliquote imu sassari
aliquote imu savona
aliquote imu siena
aliquote imu siracusa
aliquote imu sondrio
aliquote imu teramo
aliquote imu terni
aliquote imu torino
aliquote imu trapani
aliquote imu trento
aliquote imu treviso
aliquote imu trieste
aliquote imu udine
aliquote imu varese
aliquote imu venezia
aliquote imu verona
aliquote imu verbano
aliquote imu vercelli
aliquote imu vibovalentia
aliquote imu vicenza
aliquote imu viterbo


- Visurnet.com è lieta di informarti che è attivo il nuovo forum dove potrai discutere con gli altri membri (chiedere e avere consigli) su alcune problematiche legate all' ICI. Se vuoi porre una tua domanda accedi al forum



AVVERTENZE: gli argomenti trattati andranno approfonditi dagli interessati richiedendo informazioni, presso uffici ed enti competenti. Gli argomenti trattati dovranno essere considerati esclusivamente come prime informazioni. Le informazioni sottoriportate non potranno essere prese come valide per intraprendere qualsiasi genere di azione.

Prima di procedere con l' esempio vorrei dirti che se non trovi ciò che stai cercando o se hai un tuo caso particolare sull' imu, puoi scriverci a info@visurnet.com cercheremo di rispoderti al più presto pubblicando un esempio specifico per te!

Attenzione! Per il 2014, l' imu sull' abitazione principale viene abolita, ad esclusione delle case di lusso, e accatastate nelle categorie catastali A1, A8, A9. Per queste case in pratica valgono più o meno le stesse regole del 2013. Anche se qualcosa è cambiata nelle detrazioni, dove ad esempio non sono più previste quelle per i figli a carico conviventi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ESEMPIO DEL CALCOLO IMPOSTA MUNICIPALE UNICA (IMU) PRIMA CASA SENZA PERTINENZA

Di Pino Caddeo (geometra libero professionista si occupa di pratiche di successione ereditarie, volture catastali e visure catastali in tutta Italia).

COME SI CALCOLA L' IMU PER IL 2014 PRIMA CASA

E' uno dei casi più semplici. Il calcolo è molto semplice e quindi anche da soli dovremmo riuscirci. Alla fine si tratta di fare un' addizione e due o tre moltiplicazioni. Prima cosa da fare è calcolare il valore imponibile sul quale poi applicare le varie aliquote previste dal comune. Il mio consiglio è quello di evitare il calcolatore automatico per l' imu che spesso si trovano online in quanto non sempre forniscono calcoli esatti e poi è sempre meglio capire ciò che si fa e poter verificare di persona. Di seguito vedremmo come calcolare l' imu senza l' ausilio del calcolatore automatico.

Il valore imponibile si calcola in base alla rendita catastale che trovate sulla visura catastale. A tal proposito ricordo che per avere la rendita catastale esatta e per non incorrere in eventuali sanzioni, è necessario che il fabbricato sia accatastato nella sua interezza. Se avete pertanto costruito ex novo o eseguito degli ampliamenti è necessario che questi siano stati denunciati in catasto.

Solamente a titolo informativo vi faccio sapere che mi occupo da anni di pratiche catastali in genere, per cui se desiderate affidarmi l' incarico o anche richiedere un semplice preventivo per l' accatastamento del vostro immobile (attuamente solo per la Sardegna), potete contattarmi al 0785/86727 - 339/3600206 o anche scrivermi via mail a info@visurnet.com. In ultimo potete anche contattarmi in tempo reale attraverso a live chat..trovate il pulsante sulla destra in alto.

Bene....detto questo possiamo procedere con l' esempio.

Le operazioni da compiere riepilogate molto brevemente sono le seguenti:

1) richiedere la visura catastale

2) rivalutare la rendita catastale che trovate in visura del 5%

3) moltiplicare la rendita imponibile rivalutata per il coeficiente moltiplicatore per ottenere il valore imponibile dell' immobile sul quale applicare l' aliquota imu prevista dal comune

4) ottenere l' imposta imu da pagare moltiplicando il valore imponibile per la percentuale di aliquota stabilita dal vostro comune.

Come potete vedere dunque i calcoli sono veramente semplici e non è necessario per forza di cose utilizzare il calcolatore imu online. Vediamo di seguito come fare per calcolare l' imu.

1) COME E DOVE RICHIEDERE UNA VISURA CATASTALE

Potete richiedere gratuitamente una visura catastale del vostro immobile presso l' agenzia del territorio (catasto) che più vi sta vicino. Dall' agenzia del territorio potete richiedere le visure catastali anche di fabbricati che sono al di fuori della provincia. In poche parole da un' agenzia del territorio qualsiasi potete richiedere le visure di qualsiasi immobile che sia ubicato sul territorio italiano.

Se non volete prendere la macchina, farvi un viaggio più o meno lungo e perdere del tempo a fare la fila in catasto vi propongo un servizio a pagamento (15 euro) fornito dal sottoscritto, che vi consentira di richiedere ed ottenere in brevissimo tempo le visure catastali direttamente sul vostro computer. Per avere maggiori informazioni in merito fai clik qui sopra.

Per continuare nell' esempio vi ho preparato un esempio di visura catastale che potrete vedere facendo clik sul link che trovate più sotto. L' esempio sarà basato su tale visura catastale per cui vi consiglio di stampare il documento. Per vedere e stampare la visura catastale fate clik sul link sottostante.

vedi esempio di visura catastale

ESEMPIO CALCOLO IMU

Una volta che siete in possesso della visura catastale del vostro immobile la prima cosa da fare sarà qualla di calcolare il valore imponibile del vostro immobile che sarà poi alla base per il calcolo dell' imu sul quale appunto dovrete moltiplicare per l' aliquota imu prevista dal vostro comune.

Il valore imponibile si ottiene moltiplicando la rendita catastale che trovate in visura per un determinato moltiplicatore che può variare a seconda della tipologia di fabbricato (più sotto trovate tutti i moltiplicatori). Prima di moltiplicare la rendita per il moltiplicatore dovrà sempre essere rivalutata del 5%. Vediamo dunque di seguito come procedere. A proposito della rivalutazione del 5%, molti si pongono il dubbio se questa vada sempre rivalutata anche se trattasi di rendita, ad esempio costituita di recente. la risposta è che la rivalutazione va sempre eseguita anche se la rendita è stata attribuita oggi.

Il concetto per il calcolo del valore imponibile, che andremmo ad esporre di seguito vale per tutti gli altri fabbricati anche se non sono prima casa. L' unica cosa che potrebbe variare è il moltiplicatore della rendita che come abbiamo detto prima può variare a seconda della tipologia del fabbricato. Più sotto troverai tutti i moltiplicatori per ogni categoria catastale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2) rivalutazione del 5% della rendita catastale

Bene eccoci qui per continuare nel nostro esempio. Avete stampato la visura? Bene....iniziamo a darle uno sguardo. La parte che interessa a noi in questo momento è quella relativa alla rendita catastale, che come abbiamo detto sopra dovrà essere rivalutata, ossia incrementata di un 5% così come prevede la normativa attuale. La rivalutazione del 5% va sempre effettuata anche per le rendite catastali costituite di recente.

Detto questo procediamo. La nostra rendita catastale in visura equivale a 371,85 euro. Dobbiamo maggiorarla di un 5% per cui procediamo calcolando il 5% come da esempio sottostante

calcoliamo il 5%

371,85 x 0,05 = 18,59

sommiamo alla nostra rendita di partenza la maggiorazione ottenuta

371,85 + 18,59 = 390,44

Otteniamo dunque un valore di 390,44 che non è altro che la nostra rendita catastale rivalutata del 5%. Questo valore ci servirà per calcolarci il nostro valore imponibile

3) moltiplicare la rendita catastale rivalutata per il coeficiente moltiplicatore per ottenere il valore imponibile dell' immobile sul quale applicare l' aliquota imu prevista dal comune

A questo punto con la rendita catastale rivalutata equivalente a 390,44 siamo in grado di calcolarci il valore imponibile che dovrà essere moltiplicato a sua volta per l' aliquota imu che il comune avrà stabilito per la prima casa. Procediamo dunque al calcolo del nostro valore imponibile.

Il valore imponibile in linea generale si ottiene moltiplicando la rendita catastale rivalutata del 5% per un determinato coeficiente moltiplicatore il quale varia col variare della categoria catastale in cui risulta essere classificato il nostro fabbricato. Più sotto trovate tutti i moltiplicatori. Nel nostro caso trattandosi di una casa (categoria A) e più nello specifico facendo riferimento alla visura catastale dell' esempio che dovreste aver stampato (categoria A/1) il moltiplicatore equivale a 160.

Per ottenere il valore imponibile che stiamo cercando dunque dobbiamo semplicemente moltiplicare la nostra rendita catastale già rivalutata per 160. procediamo con il calcolo

390,44 x 160 = 62.470,40 (valore imponibile)

Abbiamo ottenuto così il nostro valore imponibile, il quale moltiplicato per l' aliquota imu prevista dal comune per la prima casa ci consentirà di ottenere un valore. A questo valore dovranno essere effettuate le detrazioni previste per la prima casa. Vediamo come fare.

4) ottenere l' imposta imu da pagare moltiplicando il valore imponibile per la percentuale di aliquota stabilita dal vostro comune.

Per poter procedere a questo punto è necessario che voi conosciate l' aliquota imu prevista dal vostro comune per la prima casa. La legge pone un' aliquota base del 4 per mille, dando possibilità ai comuni di aumentre o diminuire di due punti. Quindi possiamo andare da un valore minimo del due per mille sino ad un massimo del 6 per mille. Per conoscere l' aliquta imu quindi dovrete semplicemente informarvi o presso l' ufficio tributi del vostro comune, oppure anche on line consultando i sito comunale dovreste trovare qualcosa.

Nell' esempio supponiamo che il comune abbia fissato l' aliquota per prima casa nel 4 per mille. Calcoliamoci dunque il valore globale dell' imu secondo tale aliquota. Non dobbiamo fare altro che moltiplicare il valore imponibile in precdenza determinato per l' aliquota stabilita dal comune. Vediamo il calcolo più sotto

62.470,40 x 0,004 = 249,88 euro

249,88 è la cifra da sborsare al netto delle detrazioni. Sapiamo però che c' è una detrazione da applicare di 200 euro.

249,88 - 200 = 49,88 euro

49,88 arrotondata a 50,00 euro sarà la cifra da pagare al comune per l' imu in sostanza.

Continuiamo con gli esempi a seconda del soggetto possessore della prima casa. Infatti si potrebbero verificare diverse ipotesi sotto questo punto di vista. Il possessore potrebbe viverci da solo, i possessori potrebbero essere marito e moglie senza figli oppure con figli. Per ogni situazione si dovranno fare diversi ragionamenti. Vediamo di seguito, sempre partendo dall' esempio su esposto i casi che si potrebbero presentare, nonchè vedremo come compilare il modello F24.

A completamento di quanto detto e soprattutto dopo la pubblicazione dell' ultima circolare ministeriale del 18/05/2012 vi faccio presente che nel modello F24 andrebbe compilato anche il camo rateazione/meserif. (questo vale solo per la prima abitazione) che negli esempi non risulta compilato. Il successivo comunicato stampa dell' agenzia delle entrate del 24/05/2012 chiarisce comunque che i modelli F24 anche se non riportano tale campo compilato debbano essere accettati ugualmente.

- unico proprietario

- marito e moglie senza figli

- marito moglie con figli (in allestimento)

Se avete qualche dubbio o volete esporre il vostro caso specifico, potete inviare una mail a info@visurnet.com cercheremo di rispondervi al più presto con un esempio fatto a misura per voi. Più sotto, dopo la tabella dei moltiplicatori catastali, trovate il pulsante +1. Cliccandoci sopra potete dare un giudizio positivo a questa pagina e automaticamente consigliarla. Se pensate che la pagina meriti ve ne sarei grato!

I MOLTIPLICATORI CATASTALI PER L' IMU

Ricordo che i moltiplicatori che troverete più sotto valgono esclusivamente per il calcolo dell' imu. I moltiplicatori catastali che vedete più sotto nella colonna di sinistra sono quelli che si utilizzavano per i calcolo dell' ici e validi sino al 6 dicembre 2011. Quelli visibili sulla colonna di destra sono i moltiplicatori attuali e che vengono utiizzati per il calcolo dell' imu.

IMPOSTA MUNICIPALE UNICA

categ. moltiplicatori fino al 06/12/2011 moltiplicatori dal 06/12/2011
A1 100 160
A2 100 160
A3 100 160
A4 100 160
A5 100 160
A6 100 160
A7 100 160
A8 100 160
A9 100 160
A10 50 80
A11 100 160
B1 140 140
B2 140 140
B3 140 140
B4 140 140
B5 140 140
B6 140 140
B7 140 140
B8 140 140
C1 34 55
C2 100 160
C3 100 140
C4 100 140
C5 100 140
C6 100 160
C7 100 160
D1 50 60
D2 50 60
D3 50 60
D4 50 60
D5 50 80
D6 50 60
D7 50 60
D8 50 60
D9 50 60
D10 50 60
D11 50 60
D12 50 60
E1 100 100
E2 100 100
E3 100 100
E4 100 100
E5 100 100
E6 100 100
E7 100 100
E8 100 100
E9 100 100
TERRENI 75 135*

*Per i terreni agricoli, nonché per quelli non coltivati, posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola il moltiplicatore è pari a 75

Se la pagina ti è piaciuta ed è risultata di tuo gradimento ti chiederei un piccolo favore, ossia fare click sul pulsante +1 di google che vedi più sotto. Inoltre se lo ritieni opportuno puoi inserire un link a questa pagina sulla tua bacheca facebook....grazie!

ESEMPI CALCOLO IMU 2013 E ARTICOLI CORRELATI

imposta municipale unica - immobili soggetti all' imu - leasing e imu
moltiplicatori imu per il 2013 - tutte le informazioni per calcolo imu - calcolo imu prima casa esempio
1) esempio imu unico proprietario - 2) esempio imu marito e moglie - tutti gli esempi modello F24
aliquote base imu 2013 - caratteristiche casa non di lusso - due codici tributo per imu 2013
perdita agevolazioni con l' imu - domande e risposte sull' imu - dove si trova il modello F24
imu bis una nuova stangata? - pagamento imu in 3 rate - aliquote imu a settembre
i nuovi codici tributo per pagare l' imu - scarica il nuovo modello F24

 

 

 

 

 

 

 

 

 

newsAggiungi un tuo commento...grazie!

Vuoi dire anche tu la tua? Vuoi lasciarci un commento su questa pagina? Ora puoi farlo. Lascia il tuo commento più sotto...grazie!

comments powered by Disqus

Ultimo aggiornamento: Domenica Maggio 25, 2014 17:47


Aggiungici fra i tuoi amici

In Diretta con noi
Hai un dubbio? vuoi info gratuite sul servizio visure, successione o volture catastali? contattaci direttamente attraverso la live chat. Il servizio è gratuito! FAI CLICK SULL' IMMAGGINE CHE VEDI SOTTO!

News letter
Essere aggiornati oggi è fondamentale! Se sei interessato ad uno o tutti gli argomenti sotto elencati iscriviti alla nostra news letter, selezionando gli argomenti di tuo interesse...grazie!

Email: *
Cognome: *
Nome: *
Scegli:

Forum online
Entra nel nostro nuovo forum se vuoi postare una domanda o partecipare alle discussioni

accedi al forum

Approfondimenti

caratteristiche casa non di lusso
due codici tributo per l' imu 2013
perdita agevolazioni con l' imu
circolare ministeriale imu 3DF (chiarimenti)
imu sospesa per giugno 2013

domande e risposte sull' imu

dove si trova il modello F24

News 2012

ultime novità in materia imu
imu bis? Una nuova stangata?
pagamento imu in 3 rate
aliquote imu saranno note a settembre
i nuovi codici tributo per pagare l' imu

Modulistica

scarica il nuovo modello F24 (pdf)
Modello F24 senza istruzioni (pdf)
Modello F24 compilabile (pdf)
Dichiarazione prima casa (doc)
Dichiarazione prima casa (pdf)
Dichiarazione inagibilità generica (doc)
Dichiarazione inagibilità generica (pdf)

speciale imu sardegna

aliquote imu alghero
aliquote imu arzachena
aliquote imu budoni
aliquote imu cagliari
aliquote imu dorgali
aliquote imu La maddalena
aliquote imu nuoro
aliquote imu oristano
aliquote imu quartu s. elena
aliquote imu olbia
aliquote imu orosei
aliquote imu palau
aliquote imu posada
aliquote imu san teodoro
aliquote imu sassari
aliquote imu Selargius
aliquote imu tempio pausania
aliquote imu villasimius

Siti utili

www.portalefederalismofiscale.gov.it
entilocali.umforumgratis.com
ricerche delibere imu

L' ANGOLO DEGLI AFFITTI ESTIVI IN SARDEGNA

© 2002 - 2014 visurnet.com - Tutti i diritti riservati.
visitatori unici

geometri al tuo servizioInformazioni sul geometra Pino Caddeo

Gent. mo visitatore, permettimi di presentarmi. Mi chiamo Pino Caddeo e svolgo la libera professione del geometra. Vivo e lavoro in Sardegna (Borore - NU), ma posso offrire prestazioni professionali su tutto il territorio italiano. Principalmente mi occupo di progettazione di fabbricati in genere, pratiche catastali (accatastamento fabbricati mai dichiarati e non), frazionamenti, predisposizone pratiche di dichiarazione di successione relative volture catastali. I servizi attivi in tutto il territorio nazionale sono quelli relativi alle ricerche catastali (visure, estratti di mappa, elaborati planimetrici, planimetrie catastali ecc.) e denuncie di successione e volture catastali. I servizi ti permettono di ottenere in pochissimo tempo e direttamente su tuo computer la documentazione di cui hai bisogno! Per farti un' idea di ciò che possiamo offrirvi vi consiglio di farvi un piccolo tour sul sito....grazie!! Sul sito trovate anche delle sezioni tematiche informative che cercano per quanto possibile di aiutarvi ad avere le informazioni che cercate...vedi le sezioni dedicate all' imu, detrazione 36%, successioni e volture ecc. Trovi i link delle sezioni tematiche nella parte alta delle pagine.

Lo studio si trova a Borore (NU), nella meravigliosa Sardegna, in via martiri d' ungheria, 22 - cap. 08016
- p.iva.
01049200916 - C.F. CDDGPP68T02Z112I
- tel. 0785/86727 - 339/3600206
- mail: info@visurnet.com

Vuoi contattarci? Puoi farlo attraverso il servizio gratuito della live chat!

geometri chat