geometra sardegna

Vuoi aiutarci a mantenere

in piedi il nostro sito?

Da oggi, se vuoi, puoi farlo con una donazione!

GRAZIE!
se vuoi donare fai clik qui sopra

visure catastali online

SERVIZI UTILI PER IL CITTADINO
GLI IMMOBILI ASSOGGETTATI ALL' IMU
IMPOSTA MUNICIPALE UNICA IN VIGORE DAL 2012

CONTATTA VISURNET.COM
via martiri d' ungheria, 22 - 08016 Borore (NU)
a breve apertura dello studio a Olbia (OT)
per contatti: 0785/86727 - 339/3600206 - email
analizziamo la nuova imposta municipale unica che entra in vigore nel 2012. vediamo quali sono gli immobili che pagheranno l' imu
Trovi tanti e utili esempi pratici riguardanti il calcolo imu e compilazione modello F24. Guarda nella sezione "esempi pratici"

SEZIONE: UTILITY - ARGOMENTO: IMPOSTE SULLA CASA - PAGINA: GLI IMMOBILI CHE PAGANO L' IMU A PARTIRE DAL 2012

HOME PAGE
CHI SIAMO
COSA OFFRIAMO

Link interessanti

il catasto?..roba da geometri
guadagna affittando il tetto
notizie interessanti
grazie di cuore!!
ti servono le visure catastali?
fabbricati mai dichiarati
sanzioni per le case fantasma (new)
diario di bordo

Servizi attivi

richiedi visure catastali per ici/imu
tutto sui servizi offerti
costi e pagamento dei servizi

servizio calcolo imu con f24

Imu 2014

imposta municipale unica (imu)
immobili soggetti all' imu
leasing e imu
chi paga l' imu
fabbricati soggetti a imu
prima casa e imu
pertinenze e imu
imu ed emigrati all' estero
come si fanno i versamenti
codici tributo imu 2013
moltiplicatori imu per il 2013
evoluzione imu

Esempi pratici

come si calcola l' imu
tutte le informazioni per calcolo imu

ESEMPI IMU PASSO DOPO PASSO

1) premessa
2) come richiedere le visure catastali
3) calcolare il valore imponibile imu
4) come calcolare l' imposta imu
5) come compilare il modello F24

esempi calcolo imu e F24

prima casa senza pertinenza

calcolo imu prima casa esempio
1) F24 esempio unico proprietario
2) F24 esempio marito e moglie
esempio imu marito, moglie e figli

prima casa più pertinenza

calcolo imu prima casa più pertinenza
3) F24 esempio unico proprietario
4) F24 esempio marito e moglie

campi del mod. F24 da compilare
tutti gli esempi sul modello F24

casi specifici (richiesti da voi)

premessa con elenco esempi

1) prima casa + altri fabbricati
2) fabbricato acquistato durante l' anno

LE VIDEO GUIDE

calcolo imu prima casa unico proprietario

categorie catastali ai fini imu
rendita catastale

novità imu 2012
aliquote base imu 2013
immobili esenti
ambito soggettivo
la base imponibile
le aliquote imu minime e massime
abitazione principale e imu
i versamenti imu
accertamento imu
le sanzioni e ravvedimento operoso
il rimborso

Aliquote imu 2013

aliquote imu agrigento
aliquote imu alessandria
aliquote imu ancona
aliquote imu aosta
aliquote imu arezzo
aliquote imu ascoli piceno
aliquote imu asti
aliquote imu avellino
aliquote imu bari
aliquote imu barletta
aliquote imu belluno
aliquote imu benevento
aliquote imu bergamo
aliquote imu biella
aliquote imu bologna
aliquote imu bolzano
aliquote imu brescia
aliquote imu brindisi
aliquote imu cagliari
aliquote imu caltanissetta
aliquote imu campobasso
aliquote imu caserta
aliquote imu catania
aliquote imu catanzaro
aliquote imu chieti
aliquote imu como
aliquote imu cosenza
aliquote imu cremona
aliquote imu crotone
aliquote imu cuneo
aliquote imu enna
aliquote imu fermo
aliquote imu ferrara
aliquote imu firenze
aliquote imu foggia
aliquote imu frosinone
aliquote imu genova
aliquote imu gorizia
aliquote imu grosseto
aliquote imu imperia
aliquote imu isernia
aliquote imu la spezia
aliquote imu l' aquila
aliquote imu latina
aliquote imu lecce
aliquote imu lecco
aliquote imu livorno
aliquote imu lodi
aliquote imu lucca
aliquote imu macerata
aliquote imu mantova
aliquote imu massa
aliquote imu matera
aliquote imu messina
aliquote imu milano
aliquote imu modena
aliquote imu monza
aliquote imu napoli
aliquote imu novara
aliquote imu nuoro
aliquote imu olbia
aliquote imu oristano
aliquote imu padova
aliquote imu palermo
aliquote imu parma
aliquote imu pavia
aliquote imu perugia
aliquote imu pesaro
aliquote imu pescara
aliquote imu piacenza
aliquote imu pisa
aliquote imu pistoia
aliquote imu pordenone
aliquote imu potenza
aliquote imu prato
aliquote imu ragusa
aliquote imu ravenna
aliquote imu reggio calabria
aliquote imu reggio emilia
aliquote imu rieti
aliquote imu rimini
aliquote imu roma
aliquote imu rovigo
aliquote imu salerno
aliquote imu sassari
aliquote imu savona
aliquote imu siena
aliquote imu siracusa
aliquote imu sondrio
aliquote imu teramo
aliquote imu terni
aliquote imu torino
aliquote imu trapani
aliquote imu trento
aliquote imu treviso
aliquote imu trieste
aliquote imu udine
aliquote imu varese
aliquote imu venezia
aliquote imu verona
aliquote imu verbano
aliquote imu vercelli
aliquote imu vibovalentia
aliquote imu vicenza
aliquote imu viterbo


- Visurnet.com è lieta di informarti che è attivo il nuovo forum dove potrai discutere con gli altri membri (chiedere e avere consigli) su alcune problematiche legate all' ICI. Se vuoi porre una tua domanda accedi al forum



AVVERTENZE: gli argomenti trattati andranno approfonditi dagli interessati richiedendo informazioni, presso uffici ed enti competenti. Gli argomenti trattati dovranno essere considerati esclusivamente come prime informazioni. Le informazioni sottoriportate non potranno essere prese come valide per intraprendere qualsiasi genere di azione.

GLI IMMOBILI GRAVATI DALL' IMU

Di Pino Caddeo (geometra libero professionista si occupa di pratiche di successione ereditarie, volture catastali e visure catastali in tutta Italia).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il richiamo alla disciplina ici

Il comma 2 del decreto individua il presupposto tributario dell' imposta municipale propria prevedendo che essa colpisca il semplice possesso degli immobili. Allo scopo di definire gli immobili tassabii la norma fa riferimento all' art. 2 del decreto legislativo 504/1992. L' imposta non colpisce gli immobili situati all' estero, anche se questi saranno soggetti ad una imposta di bollo che si applica con un' aliquota del 7,6 per mille.

Detta imposta di bollo da applicarsi per immobili situati all' estero ha poi sue regole particolari. Ad esempio si prevede che il contribuente possa scontare dall' imposta di bollo eventuali altre tassazioni imposte dallo stato in cui si trova l' immobile. Per il calcolo del valore ovviamente non viene utilizzato il valore catastale ma si farà riferimento al prezzo di costo di costruzione o prezzo di mercato.

differenza tra imu e ici: imposizione della prima casa di abitazione

Una differenza notevole tra imu e ici è il fattore prima casa. L' ici infatti a partire dal 2008 e fino al 2011 non andava a colpire la prima casa a parte alcuni casi come ad esempio le case di lusso. Con l' ingresso dell' imu nel 2012 anche la prima casa sarà assoggettata all' imposta imu. La nuova normativa tra l' altro cerca di dare anche un diverso indirizzo manifestato dalla giurisprudenza in merito all' ici. Ad esempio nel 2008 la corte di cassazione con la sentenza 25902/2008 stabiliva che due unità abitative contigue, anche se accatastate autonomamente ma utilizzate unitariamente dal contribuente potevano godere dei benefici di legge. Con l' imu il contribuente dovrà dimostrare l' unitaria accatastabilità dei due o più fabbricati per poter estendere a tutti le agevolazioni.

Novità 2014

Per effetto della legge di stabilità 2013 l' abitazione principale (e relative pertinenze) non è più soggetta al pagamento dell' imu. Il fabbricato però non deve essere censito al catasto edilizio urbano nelle categorie di lusso quali A1, A8 e A9. Dunque in definitiva sull' abitazione principale non è più dovuta l' IMU, ma un' altra tassa comunque c' è e si tratta della TASI (tassa servizi indivisibili)

l' imposta municipale unica cosa prevedeva in materia di prima casa

Il decreto legge 23/2011 approvato nel marzo del 2011 non prevedeva l' ingresso di nuove imposte per i fabbricati adibiti a prima casa. Come abbiamo visto nella pagina di presentazione il decreto prevedeva a partire dal 2014 la nuova imposta municipale propria che in pratica raggruppava al suo interno diverse imposte quindi si può pensare che fosse anche una semplificazione. In ogni caso ancora non si prevedeva di tassare la prima casa. Il perdurare della crisi economica italiana ed il suo progressivo peggioramento ha indotto il governo Monti ad anticipare in via sperimentale l' ingresso dell' imposta municipale propria per avere nuovi introiti e gettito di denaro. Di fatto si è pensato di reintrodurre la tassazione sulla prima casa reintroducendo l' imposta con un nuovo nome appunto l' imu.

differenza prima casa tra imu e ici

Le regole relative alla prima casa diventano con l' imu più rigide. Se infatti quando era in vigore l' ici si poteva godere dell' agevolazione prima casa anche per un' abitazione nella quale non si aveva ufficialmente la residenza (bastava un' autocertificazione dove si dichiarava che quella determinata abitazione era luogo di dimora abituale) con l' ingresso dell' imu ciò non sarà più possibile. Con l' imu infatti si dovranno verificare due cose: la prima è che si dovrà dimostrare l' abituale dimora nell' abitazione. Nel contempo sarà necessaria anche l' iscrizione anagrafica.

pertinenze ai fini imu

Potranno godere delle agevolazioni previste oltre alla prima casa anche le pertinenze che risultino accatastate esclusivamente nella categorie catastali C/2, C/6 o C/7 ossia magazzini, locali di deposito, stalle, scuderie, rimesse e autorimesse, tettoie, posti auto coperti o scoperti. Dunque per ogni abitazione adibita a prima casa potranno rientrare come pertinenze una unità immobiliare per ogni categoria catastale sopra citate. Se ci sono più unità immobiliari come pertinenze ed accatastate con la stessa categoria catastale solo una di queste potrà essere considerata pertinenza. Ad esempio se in una abitazione vi sono due autorimesse censite in categoria C/6 solo una potrà essere considerata pertinenza e godere delle agevolaizoni. L' altra sconterà l' imposta per intero.

Gli immobili assoggettati al' imu

L' imu va a colpire i seguenti immobili:

1) fabbricati: iscritti o iscrivibile in catasto a partire dalla data di ultimazione dei lavori o da quella in cui si sia iniziato ad utilizzare il fabbricato. Con la nuova legge di stabilità 2013 sono stati esclusi al pagamento dell' imu i fabbricati destinati ad abitazione principale, sempre che non rientrino nelle categorie catastali A1, A8 e A9 (case di lusso).

2) aree fabbricabili: Si intendono i terreni con potenziaità edificatorie. Non sono compresi i terreni edificabili che siano posseduti da coltivatori diretti e imprenditori agricoli che svolgono in prima persona l' attività agricola su tali terreni

3) terreni agricoli: sono considerati terreni agricoli quelli utilizzati per l' esercizio dell' agricoltura.

chi paga l' imu

Secondo quanto previsto dall' art. 9 comma 1 del decreto legislativo 23/2011 (Soggetti passivi dell'imposta municipale propria sono il proprietario di immobili, inclusi i terreni e le aree edificabili, a qualsiasi uso destinati, ivi compresi quelli strumentali o alla cui produzione o scambio e' diretta l'attivita' dell'impresa, ovvero il titolare di diritto reale di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie sugli stessi. Nel caso di concessione di aree demaniali, soggetto passivo e' il concessionario. Per gli immobili, anche da costruire o in corso di costruzione, concessi in locazione finanziaria, soggetto passivo e' il locatario a decorrere dalla data della stipula e per tutta la durata del contratto) i soggetti che dovranno pagare l' imu sono i seguenti:

1) proprietario o titolare di un diritto reale (usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi o superficie) di immobili. Quindi ad esempio tra nudo proprietario e usufruttuario sarà quest' ultimo che dovrà pagare l' imu

2) il concessionario nel caso di concessione su aree demaniali. Quindi pagherà colui che utilizza il bene e non colui che concede (concedente)

3) il locatario (chi utilizza il fabbricato) nel caso di contratto di locazione finanziaria.

Ancora su chi paga l' imu

Proprietario dell' immobile, Eredi, Usufruttuario, Titolare del diritto d'uso, Titolare del diritto di abitazione, Enfiteuta, Superficiario, Locatario finanziario, Società di leasing, Locatore, comodante, propretario del terreno, concessionario su area demaniale, donante con riserva di usufrutto, donatario con proprietà piena, multiproprietario immobiliare, amministratore societario, amministratore condominiale, curatore fallimentare,

chi non paga l' imu

rinunciatari dell' eredità, nudo proprietario, concedente in uso, concedente in abitazione, concedente in enfiteusi, concedente in superficie, locatore finanziario, utilizzatore, locatario o inquilino, comodatario, affittuario del terreno, concedente

fabbricati non soggetti all' imu

Secondo quanto già previsto dall' ici gli immbili che vengono esclusi dal pagamento dell' i mposta municipale unica (imu) sono i seguenti:

a) fabbricati che rientrano nelle categorie catastali da E1 a E9 cioè quei fabbricati classificati fra gli immobili a destinazione particolare (stazioni per servizi di trasporto terrestri, marittimi ed aerei; ponti comunali e provinciali soggetti a pedaggio, costruzioi e fabbricati per speciali esigenze pubbliche; recinti chiusi per speciali esigenze pubbliche, fabbricati che costituiscono fortificazioni e loro dipendenze, semafori, torri per rendere d' uso pubblico l' orologio comunale, fari, fabbricati destinati all' esercizio di culto, cimiteri, seplcri e tombe di famiglia.

b) fabbricati a destinazione culturale ex art. 5-bis dpr 601/1973;

c) fabbricati destinati esclusivamente all' esercizio del culto, purchè compatibile con le disposizioni degli artt. 8 e 19 della costituzione in tema di libertà religiosa e loro pertinenze;

d) fabbricati di proprietà della santa sede;

e) fabbricati appartenenti agli stati esteri e alle organizzazioni internazionali per i quali era prevista l' esenzione d' imposta locale sul reddito (ilor oggi abrogata) dei fabbricati in base ad accordi internazionali resi esecutivi in Italia;

f) terreni agricoli ricadenti in zone montane o di collina delimitate ai sensi dell' articolo 15 della legge 984/1977;

g) immobili di proprietà di enti religiosi e non commerciali se adibiti a finalità non esclusivamente commerciali;

L' art. 9 del decreto legislativo 23/2011 rispetto alla normativa ici già non richianava però alcune delle fattispecie di esenzione previste dall' articolo 7 del decreto legislativo 504/1992 ossia:

immobili posseduti dallo Stato, dalle regioni e province, dai comuni, dalle comunità montane, dai consorzi fra detti enti, dagli enti del servizio sanitario nazionale, se destinati esclusivamente ai compiti istituzionali, fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili recuperati e destinati ad attività di assistenza.

Tali esenzioni dunque non valgono nemmeno nel contesto dell' imu sperimentale. Dovrebbe invece continuare ad applicarsi ciò che prevede l' art. 59 del decreto legislativo 446/1997 che dice: con regolamento adottato a norma dell' art. 52 del decreto legislativo 446/1997 i comuni possono disporre l' esenzione per gli immobili posseduti dallo Stato, regioni, province, dagli altri comuni, dalle comunità montane, dai consorzi fra detti enti, dalle aziende sanitarie locali non destinati esclusivamente ai compiti istituzionali.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

i terreni agricoli esenti e quelli esclusi dall' imu

Nell' elenco allegato alla circolare ministeriale del ministero delle finanze 14 giugno 1993 n° 9 sono indicati tutti i comui esenti dall' ici (e oggi dall' imu).

Fate attenzione a proposito della circolare su menzionata alle annotazioni eventuali accanto ai nomi dei comuni. Infatti se accanto al nome del comune non vi è nessuna annotazione significa che l' esenzione è prevista per tutto il territorio comunale. Se invece vi è l' annotazione parzialmente delimitato (pd) significa che la non applicazione dell' imposta è solo per una parte del territorio comunale. Sarà onere del contribuente informarsi a riguardo.

Sempre a riguardo di tale circolare su citata sono esclusi i terreni che hanno le caratteristiche di aree edificabili. Tali aree fabbricabili infatti non vanno considerate come terreni agricoli ma appunto come aree edificabili e quindi con un valore ben più alto. Vi è comunque l' eccezione di tali aree edificabili che siano di proprietà di coltivatori diretti o imprenditori agricoli e che utilizzano le aree ai fini aziendali.

Se la pagina ti è piaciuta ed è risultata di tuo gradimento ti chiederei un piccolo favore, ossia fare click sul pulsante +1 di google che vedi più sotto. Inoltre se lo ritieni opportuno puoi inserire un link a questa pagina sulla tua bacheca facebook....grazie!

ESEMPI CALCOLO IMU 2013 E ARTICOLI CORRELATI

imposta municipale unica - immobili soggetti all' imu - leasing e imu
moltiplicatori imu per il 2013 - tutte le informazioni per calcolo imu - calcolo imu prima casa esempio
1) esempio imu unico proprietario - 2) esempio imu marito e moglie - tutti gli esempi modello F24
aliquote base imu 2013 - caratteristiche casa non di lusso - due codici tributo per imu 2013
perdita agevolazioni con l' imu - domande e risposte sull' imu - dove si trova il modello F24
imu bis una nuova stangata? - pagamento imu in 3 rate - aliquote imu a settembre
i nuovi codici tributo per pagare l' imu - scarica il nuovo modello F24

 

 

 

 

 

 

 

 

 

newsAggiungi un tuo commento...grazie!

Vuoi dire anche tu la tua? Vuoi lasciarci un commento su questa pagina? Ora puoi farlo. Lascia il tuo commento più sotto...grazie!

non fermarti solo su queste pagine: esplora il web!
comments powered by Disqus

Ultimo aggiornamento: Domenica Maggio 25, 2014 14:14


Aggiungici fra i tuoi amici

In Diretta con noi
Hai un dubbio? vuoi info gratuite sul servizio visure, successione o volture catastali? contattaci direttamente attraverso la live chat. Il servizio è gratuito! FAI CLICK SULL' IMMAGGINE CHE VEDI SOTTO!

News letter
Essere aggiornati oggi è fondamentale! Se sei interessato ad uno o tutti gli argomenti sotto elencati iscriviti alla nostra news letter, selezionando gli argomenti di tuo interesse...grazie!

Email: *
Cognome: *
Nome: *
Scegli:

Forum online
Entra nel nostro nuovo forum se vuoi postare una domanda o partecipare alle discussioni

accedi al forum

Approfondimenti

caratteristiche casa non di lusso
due codici tributo per l' imu 2013
perdita agevolazioni con l' imu
circolare ministeriale imu 3DF (chiarimenti)
imu sospesa per giugno 2013

domande e risposte sull' imu

dove si trova il modello F24

News 2012

ultime novità in materia imu
imu bis? Una nuova stangata?
pagamento imu in 3 rate
aliquote imu saranno note a settembre
i nuovi codici tributo per pagare l' imu

Modulistica

scarica il nuovo modello F24 (pdf)
Modello F24 senza istruzioni (pdf)
Modello F24 compilabile (pdf)
Dichiarazione prima casa (doc)
Dichiarazione prima casa (pdf)
Dichiarazione inagibilità generica (doc)
Dichiarazione inagibilità generica (pdf)

speciale imu sardegna

aliquote imu alghero
aliquote imu arzachena
aliquote imu budoni
aliquote imu cagliari
aliquote imu dorgali
aliquote imu La maddalena
aliquote imu nuoro
aliquote imu oristano
aliquote imu quartu s. elena
aliquote imu olbia
aliquote imu orosei
aliquote imu palau
aliquote imu posada
aliquote imu san teodoro
aliquote imu sassari
aliquote imu Selargius
aliquote imu tempio pausania
aliquote imu villasimius

Siti utili

www.portalefederalismofiscale.gov.it
entilocali.umforumgratis.com
ricerche delibere imu

 
L' ANGOLO DEGLI AFFITTI ESTIVI IN SARDEGNA

© 2002 - 2014 visurnet.com - Tutti i diritti riservati.
visitatori unici

geometri al tuo servizioInformazioni sul geometra Pino Caddeo

Gent. mo visitatore, permettimi di presentarmi. Mi chiamo Pino Caddeo e svolgo la libera professione del geometra. Sono nato in Germania a Wolfsburg (sede della famosa casa automobilistica tedesca Volkswagen) nel 1968, da genitori emigrati. Rientrati in Italia nel 1971 siamo stati tre anni a Cesano Boscone (MI), per poi trasferirci definitivamente in Sardegna nel 1973 nel comune di Borore (NU) dove tutt' ora risiedo. Terminate le scuole dell' obbligo nel 1983 mi sono iscritto all' istituto tecnico per geometri Sebastiano Satta di Macomer (NU), conseguendo il diploma nel 1989. Dopo circa tre anni di tirocinio nel 1992 ho conseguito l' abilitazione alla professione del geometra, ma solamente nel 1998 ho deciso di aprirmi uno studio tutto mio nel tentativo di trovare anche io la mia strada. E' una professione che non considero un lavoro ma piuttosto un piacere. Il mio campo lavorativo spazia dalla progettazione in genere, alle pratiche catastali (accatastamenti e frazionamenti). Mi occupo anche di rilievi topografici e di riconfinamenti. Da anni inoltre mi occupo di dichiarazioni di successione e relative volture catastali in tutta Italia. Sempre nel campo delle dichiarazioni di successioni e volture catastali collaboro in tutta Italia soprattutto con avvocati, periti e professionisti in genere che devono redigere questo genere di pratiche. Nel 1998 ho iniziato a creare le prime pagine internet per cercare di far conoscere la mia attività. In seguito nel 2002 ho creato il sito www.visurnet.com dove viene racchiusa tutta la mia attività. Dopo 12 anni di esperienza su internet posso dire di non essermi pentito di aver fatto quella scelta in quanto proprio grazie a internet ho potuto ampliare il mio campo lavorativo al di fuori della Sardegna. Attualmente il sito visurnet.com conta una media giornaliera di 3.500 ingressi unici al giorno. Al suo interno trovate oltre che i servizi offerti anche delle guide interessanti incentrate sul pianeta casa. Si parla di agevolazioni fiscali, quali quelle del 50% e del 65% rispettivamente sulle ristrutturazioni e risparmio energetico. Trovate anche delle guide che spiegano e vi aiutano a compilare una dichiarazione di succesisone e la relativa voltura catastale. Potete inoltre contattarmi gratuitamente nel caso abbiate dei dubbi o vogliate maggiori informazioni sui servizi offerti. Sul sito trovate anche delle sezioni tematiche informative che cercano per quanto possibile di aiutarvi ad avere le informazioni che cercate...vedi le sezioni dedicate all' imu, detrazione 36%, successioni e volture ecc. Trovi i link delle sezioni tematiche nella parte alta delle pagine.

Lo studio si trova a Borore (NU), nella meravigliosa Sardegna, in via martiri d' ungheria, 22 - cap. 08016
- p.iva.
01049200916 - C.F. CDDGPP68T02Z112I
- tel. 0785/86727 - 339/3600206
- mail: info@visurnet.com