geometra sardegna
geometra Pino Caddeo

Guide su YOUTUBE

Accedi al mio Canale Youtube

Troverai guide, esempi pratici su svariati argomenti che vengono affrontati su queste pagine!

ultime notizie

Il sito visurnet ti piace?


Perchè chiedo il tuo aiuto!

Grazie!

visure catastali online

SERVIZI UTILI PER IL CITTADINO
RICERCHE CATASTALI
REDAZIONE PRATICHE SUCCESSIONE

CONTATTA VISURNET.COM
via Kennedy, 1 - 08016 Borore (NU)
a breve apertura dello studio a Olbia (OT)
per contatti: 0785/86128 - 339/3600206 - email
In collaborazione con www.subitocasa.net siamo lieti di presentarvi una nuova sezione, anche questa dedicata completamente ad argomenti legati al mondo dellla casa. Vendita o acquisto di casa, o fabbricati in genere. Acquistare casa è sempre un momento importante ed è sempre meglio essere più che informati. In questa sezione troverete notizie e consigli relativi all'acquisto o alla vendita di una casa, guida ai mutui e tante altre notizie interessanti per chi vende o per chi acquista.
SEZIONE: TUTTO PER LA CASA - ARGOMENTO: GUIDA ALL'ACQUISTO DELLA CASA - PAGINA: GUIDA AI MUTUI
HOME PAGE
CHI SIAMO
COSA OFFRIAMO

Link interessanti

il catasto?..roba da geometri
guadagna affittando il tetto
notizie interessanti
grazie di cuore!!
ti servono le visure catastali?
fabbricati mai dichiarati
sanzioni per le case fantasma (new)
diario di bordo

Servizi attivi

assistenza alla compravendita

Scova casa

tutto sul servizio
vuoi comprare casa?
vuoi vendere casa?
consigli per chi vende
consigli per chi acquista

consigli per l'acquisto
garanzie per chi compra
perché comprare in Sardegna?

collabora con noi
servizi proposti
vantaggi

Per chi compra casa

presentazione

consigli per comprare casa
a chi possiamo rivolgerci
la casa da acquistare
modulistica agenzia immobiliare
acquisto della casa
agevolazioni fiscali per la casa
agevolazioni fiscali pertinenze
vendita della casa
credito d' imposta prima casa
acquisto immobile ristrutturato
normativa casa di riferimento
guida al mutuo
costi d' acquisto casa
valutometro casa
categorie catastali
consigli per comprare casa
regole per comprare casa
contratto di appalto per la casa

garanzie per chi compra casa

Cerca agenzia

cerca agenzia
inserisci il tuo sito

le migliori agenzie immobiliari
i migliori portali di annunci immobiliari
inserisci la tua agenzia immobiliare
cosa sono i portali immobiliari

schema incarico a vendere agenzia
revoca incarico agenzia immobiliare

Guida Casa

presentazione
guida alla vendita della casa


GUIDA AI MUTUI

IL MUTUO

E’ un finanziamento a medio lungo termine (tra 5 e i 30 anni ), erogato da un istituto di credito con applicazione di tassi di interesse per la restituzione del prestito. A garanzia del finanziamento viene richiesta l’ipoteca sull’immobile che si va ad acquistare.

Esso di regola è richiesto da persone fisiche, imprenditori, imprese o società che intendono acquistare immobili, case, uffici, negozi, ecc. da destinare alla propria attività o al proprio uso abitativo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LA SCELTA

Innanzitutto per scegliere il mutuo bisognerà partire dalle proprie esigenze e valutarle molto bene. In seguito bisognerà ricercare un istituto che offrirà un finanziamento conveniente e fatto su misura per voi. Quindi sarà opportuno confrontare le offerte di un più alto numero di Banche e d’istituti di credito specializzati. Questo confronto, che in un primo momento può risultare faticoso e generare numerose perplessità, Vi darà l’occasione di valutare le offerte disponibili sul mercato e di conoscere il costo effettivo del vostro prestito.

L' IMPORTO

Le somme che si possono ottenere in prestito sono in genere il 75% (in alcuni casi anche l’80% ) del valore periziato/commerciale dell’immobile. Va ricordato che l’istituto di credito si avvale di tecnici che verificano, attraverso una perizia, il valore dell’immobile in modo da poter stabilire con precisione una stima oggettiva e veritiera sulla quale poi calcolare la percentuale di mutuo da erogare. Gli istituti bancari possono però porre limitazioni maggiori in relazione al reddito del richiedente ( in genere l’importo delle rate non potrà superare un terzo del reddito del mutuatario ), o grazie al generoso intervento di terzi (per lo più parenti) che garantiscono il pagamento delle rate.

LA DURATA

Altro metodo per superare il limite del reddito è quello di diluire molto nel tempo la restituzione del capitale mutuato. Cento milioni da pagare in dieci anni comporteranno una rata di rimborso più alta rispetto alla medesima somma rimborsabile in quindici o venti anni.

Il mutuatario deve affrontare una scelta importante: meglio diluire lo sforzo o concentrare i sacrifici in un breve periodo? La risposta è ovviamente sempre legata alle proprie prospettive di reddito: se una famiglia con redditi da lavoro dipendente può orientarsi su un mutuo a lunga durata, un professionista nel pieno della sua capacità economica farà bene ad orientarsi su un finanziamento più breve.

TASSO FISSO, VARIABILE O MISTO

Tasso fisso. I mutui a tasso fisso sono quelli la cui percentuale d’interesse da corrispondere alla banca è stabilita a priori e rimanendo fissa nel tempo consente di stabilire, già dal momento in cui viene erogato il mutuo, le rate che si dovranno pagare per tutto il periodo concordato e per nessun motivo questi potranno cambiare, anche nel caso di cambiamenti burrascosi del mercato.

Tasso variabile. I mutui a tasso variabile sono soggetti alle variazioni nel tempo delle rate legate all’andamento dell’economia quindi a fronte di una rata iniziale molto bassa dovremo correre il rischio di un aumento del tasso di interesse e, conseguentemente, della rata da dover corrispondere.

Tasso misto. Negli ultimi anni si è diffusa una tipologia di mutuo con soluzioni intermedie: un periodo a tasso fisso (di diversa durata a seconda delle Banche ) e poi la possibilità di scegliere se continuare o optare per un tasso variabile ( od altre condizioni ).

Questo tipo di mutuo conviene in periodi in cui si prevede un andamento al rialzo dei tassi nei primi cinque anni (e magari a ribasso negli anni successivi ). Occorre però ricordare che, specialmente se il mutuo è di lunga durata, è difficile prevedere l’andamento dei tassi di interesse.

ONERI ACCESSORI

Le spese da sostenere non si fermano agli interessi e all’ammortamento del capitale ma riguardano anche questioni più tecniche.

E’ necessario, pertanto, controllare con attenzione le seguenti voci:

istruzione pratica (per alcune Banche è gratuita o la legano alla cifra del mutuo stipulato, per altre raggiunge qualche centinaia di migliaia di lire);

perizia ( presso alcune Banche è compresa nelle spese di istruttoria);

penalità per rimborso anticipato (potrebbe anche non essere richiesta; se troppo alta, valutarne le conseguenze nel caso vogliate vendere l’immobile prima di aver estinto il mutuo e l’acquirente non voglia accollarselo);

versamento rate (alcune Banche richiedono qualche migliaia di lire per il versamento di ciascuna rata).

Per tutte queste spese c’è una notevole eterogeneità tra le Banche, quindi, oltre a chiedere le condizioni del mutuo, è utile soffermarsi anche su questi aspetti e non darli per scontati.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L'EROGAZIONE

Un altro aspetto da valutare è quello dei tempi di erogazione del mutuo. Se avete bisogno di disporre della somma richiesta in tempi brevi farete bene a valutare attentamente i tempi richiesti dagli istituti sia per svolgere la pratica che per erogare effettivamente la somma.

Siccome bisogna aspettare l’iscrizione dell’ipoteca sull’immobile, non sempre la Banca mutuante vi verserà il giorno stesso della stipula la somma mutuata, e questo, in caso di acquisto contestuale dell’immobile, potrà creare qualche problema col venditore che dovrà attendere anche un mese per il pagamento del prezzo della vendita.

Alcune Banche adottano per questo caso sistemi indolori per il mutuatario, come per esempio la concessione della valuta alla data della stipula. Ciò significa che anche se la somma mutuata viene materialmente versata un mese dopo, la valuta, e quindi tutti gli effetti del credito, saranno riferiti al giorno della stipula.

Fate in modo di disporre tempestivamente tutta la documentazione necessaria per evitare che ci vengano richieste delle integrazioni che porterebbero ad un inevitabile allungamento dei tempi concordati.

IL MUTUO PREESISTENTE

Capita spesso che l’immobile che si vuole acquistare abbia già un mutuo.

Sorge allora il problema di valutare la possibilità di subentrare nel mutuo stimato dal venditore, accollandosi le rate residue alle condizioni già stabilite, o pagare l’intero prezzo di vendita dell’immobile servendosi di un diverso finanziamento concesso da un altro istituto bancario, a favore del quale, una volta estinta la precedente ipoteca, si procederà ad iscrivere un nuovo gravame.

Subentrare ad un mutuo acceso in precedenza da altri è un’operazione che a volte conviene . Accollandosi il mutuo si risparmia automaticamente tutte le spese di accensione del mutuo.

Queste considerazioni non esonerano però l’acquirente da un’attenta verifica delle condizioni finanziarie a cui il mutuo che sta per accollarsi è stato concesso.

Infatti le condizioni del vecchio mutuo potrebbero essere insostenibili in quanto il tasso d’interesse concordato precedentemente, magari in condizioni di mercato nettamente differenti da quelle presenti, potrebbe essere svantaggioso e indurre a decisioni diverse.

Se la pagina ti è piaciuta ed è risultata di tuo gradimento ti chiederei un piccolo favore, ossia fare click sul pulsante +1 di google che vedi più sotto. Inoltre se lo ritieni opportuno puoi inserire un link a questa pagina sulla tua bacheca facebook....grazie!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

newsAggiungi un tuo commento...grazie!

Vuoi dire anche tu la tua? Vuoi lasciarci un commento su questa pagina? Ora puoi farlo. Lascia il tuo commento più sotto...grazie!


comments powered by Disqus

 

Ultimo aggiornamento: Martedì Maggio 6, 2014 17:31

Aggiungici fra i tuoi amici

In Diretta con noi
Hai un dubbio? vuoi info gratuite sul servizio visure, successione o volture catastali? contattaci direttamente attraverso la live chat. Il servizio è gratuito! FAI CLICK SULL' IMMAGINE CHE VEDI SOTTO!

News letter
Essere aggiornati oggi è fondamentale! Se sei interessato ad uno o tutti gli argomenti sotto elencati iscriviti alla nostra news letter, selezionando gli argomenti di tuo interesse...grazie!

Email: *
Cognome: *
Nome: *
Scegli:

Forum online
Entra nel nostro nuovo forum se vuoi postare una domanda o partecipare alle discussioni

Annunci in vetrina

fabbricati in vendita

casa da ristrutturare (Borore)

villa in vendita a campanedda (ss)
villa in vendita a Posada (nu)
villa in vendita a palmadula (ss)
case in vendita a valledoria (ss)
terreno in vendita a palmadula (ss)
vendesi lottizzazione con progetto (or)
house in Sardinia

villette stintino
villette a schiera sardegna
villette alghero
ville valledoria
ville in sardegna
ville calangianus
ville arbatax
ville alghero

Fabbricati e terreni a Monti (SS)


 
L' ANGOLO DEGLI AFFITTI ESTIVI IN SARDEGNA

© 2002 - 2017 visurnet.com - Tutti i diritti riservati.
visitatori unici

geometri al tuo servizioInformazioni sul geometra Pino Caddeo

Gent. mo visitatore, permettimi di presentarmi. Mi chiamo Pino Caddeo e svolgo la libera professione del geometra. Sono nato in Germania a Wolfsburg (sede della famosa casa automobilistica tedesca Volkswagen) nel 1968, da genitori emigrati. Rientrati in Italia nel 1971 siamo stati tre anni a Cesano Boscone (MI), per poi trasferirci definitivamente in Sardegna nel 1973 nel comune di Borore (NU) dove tutt' ora risiedo. Terminate le scuole dell' obbligo nel 1983 mi sono iscritto all' istituto tecnico per geometri Sebastiano Satta di Macomer (NU), conseguendo il diploma nel 1989. Dopo circa tre anni di tirocinio nel 1992 ho conseguito l' abilitazione alla professione del geometra, ma solamente nel 1998 ho deciso di aprirmi uno studio tutto mio nel tentativo di trovare anche io la mia strada. E' una professione che non considero un lavoro ma piuttosto un piacere. Il mio campo lavorativo spazia dalla progettazione in genere, alle pratiche catastali (accatastamenti e frazionamenti). Mi occupo anche di rilievi topografici e di riconfinamenti. Da anni inoltre mi occupo di dichiarazioni di successione e relative volture catastali in tutta Italia. Sempre nel campo delle dichiarazioni di successioni e volture catastali collaboro in tutta Italia soprattutto con avvocati, periti e professionisti in genere che devono redigere questo genere di pratiche. Nel 1998 ho iniziato a creare le prime pagine internet per cercare di far conoscere la mia attività. In seguito nel 2002 ho creato il sito www.visurnet.com dove viene racchiusa tutta la mia attività. Dopo 12 anni di esperienza su internet posso dire di non essermi pentito di aver fatto quella scelta in quanto proprio grazie a internet ho potuto ampliare il mio campo lavorativo al di fuori della Sardegna. Attualmente il sito visurnet.com conta una media giornaliera di 3.500 ingressi unici al giorno. Al suo interno trovate oltre che i servizi offerti anche delle guide interessanti incentrate sul pianeta casa. Si parla di agevolazioni fiscali, quali quelle del 36% e del 65% rispettivamente sulle ristrutturazioni e risparmio energetico. Trovate anche delle guide che spiegano e vi aiutano a compilare una dichiarazione di successione e la relativa voltura catastale. Potete inoltre contattarmi gratuitamente nel caso abbiate dei dubbi o vogliate maggiori informazioni sui servizi offerti. Sul sito trovate anche delle sezioni tematiche informative che cercano per quanto possibile di aiutarvi ad avere le informazioni che cercate...vedi le sezioni dedicate all' imu, detrazione 36%, successioni e volture ecc. Trovi i link delle sezioni tematiche nella parte alta delle pagine.

Lo studio si trova a Borore (NU), nella meravigliosa Sardegna, in via Kennedy, 1 - cap. 08016
- p.iva.
01049200916 - C.F. CDDGPP68T02Z112I
- tel. 0785/86128 - 339/3600206
- mail: info@visurnet.com

 

cerchi un geometra? realizziamo siti internet